Documentazione

In questa sezione è possibile consultare e/o scaricare documentazione attinente i Contratti di Fiume. In generale ogni documento sarà corredato da una breve scheda di presentazione.

Il Tavolo Nazionale dei Contratti di Fiume (TNCdF),

tenuto conto:

a. dei numerosi incontri avuti nelle diverse regioni italiane nel corso del 2019 con i rappresentanti locali dei Contratti di Fiume (CdF);

b. degli esiti dell’Assemblea Nazionale svoltasi nel luglio scorso, durante la quale sono stati esaminati i risultati raggiunti, e le sfide da affrontare nel futuro;

c. del Documento di Discussione proposto dal Comitato di Pilotaggio del TNCdF ;

intende esplicitare attraverso questo documento la propria posizione e proposta in rappresentanza dei Contratti di Fiume italiani.

LINK

 

Il documento che segue stabilisce la definizione e i requisiti di base dei Contratti di Fiume (CdF), con l’intento di armonizzarne l’interpretazione su tutto il territorio italiano. Nello sviluppo dei CdF si dovrà altresì tener conto delle esigenze e peculiarità dei territori. I requisiti sono stati elaborati nell’ambito di uno specifico gruppo di lavoro (GdL 1 sul Riconoscimento dei CdF a scala nazionale e regionale e definizione di criteri di qualità) istituito dal Tavolo Nazionale dei Contratti di Fiume1, a partire dalla Carta nazionale dei Contratti di Fiume. Il GdL è stato coordinato dal Ministero dell’ambiente e della tutela del territorio e del mare (MATTM) in collaborazione con ISPRA ed è costituito da rappresentanti di regioni, associazioni ambientaliste, associazioni di categoria e soggetti privati che operano nel settore della riqualificazione fluviale e della tutela ambientale.

L’Osservatorio Nazionale dei Contratti di Fiume ha realizzato una pubblicazione centrata sulle tecniche e metodologie della partecipazione attiva da mettere in campo durante le diverse fasi di un Contratto di Fiume (CdF). Una “cassetta degli attrezzi” a disposizione delle pubbliche amministrazioni, associazioni, imprese e comunità locali interessate ai CdF e ai processi partecipati in generale.

Il documento è consultabile e scaricabile alla pagina del sito CReIAMO PA , raggiungibile mediante il link sottostante

File pdf delle slides “Le Linee Guida verso un Contratto di Fiume” presentate a Chiavari il 6 dicembre 2019 in occasione dell’incontro “Piana dell’Entella : quale futuro ?”

 

Il documento che il Tavolo Nazionale dei Contratti di Fiume vuole avviare alla discussione, attraverso i 7 spunti di riflessione che esso contiene, delinea al suo interno alcune delle sfide che riteniamo sia necessario affrontare se vogliamo incidere in maniera efficace e duratura, attraverso i CdF, all’interno della politica dell’acqua anche in prospettiva della sua possibile evoluzione.